Sei solo?
 Alcuni consigli per le tue vacanze

La psico programmazione delle vacanze
23 Agosto 2019
CON CHI VAI IN VACANZA? Se non hai problemi di solitudine…
24 Agosto 2019

Sei solo?
 Alcuni consigli per le tue vacanze

sei solo? alcuni consigli per le vacanze

• LE VACANZE A CASA
Rilassati anche solo stando in casa sdraiato sul letto a vedere la tua serie tv preferita, con la fetta di anguria in mano e la maschera spalmata sul viso…se sei donna, o la birra in mano e lo sport alla tv se si uomo.

• RISCOPRI IL TUO TERRITORIO
ABITO IN UN POSTO FANTASTICO e questo aiuta, lo so, però…CI SONO COSE NELLA VOSTRA ZONA che, ne sono certa, non avete mai visto, musei in cui non siete mai entrati, posti naturali che da sempre vi dite eh ma mi piacerebbe andare a…ma mai lo avete fatto. Parlo di cose semplici, il picnic al lago, al fiume, la passeggiata, soli o con amici…sfrutta lidi e piscine se ami la frescura dell’acqua o boschi, prati e montagne se ami le camminate e il fresco della natura e le camminate.

• FAI SOLO QUELLO CHE HAI VOGLIA DI FARE
Scordati l’orologio, le abitudini del resto dell’anno, vai a fare colazione al bar, sei in ferie, mangia quando hai fame, dormi quando hai sonno, vai a ballare con gli amici se ti va, se non ti va ozia, in poche parole fai solo quello che hai voglia di fare proprio come faresti in vacanza, e soprattutto NON SENTIRTI FRUSTRATO perché non vai in ferie.

Non sai con chi andare per cui rinunci alle vacanze?
Se davvero non hai nemmeno un amico disponibile, prova a pensare a VACANZE ALTERNATIVE CON I GRUPPI DI VIAGGIO (ne trovi in ogni agenzia) che spesso fanno viaggi organizzati in comitiva, dove hai anche la possibilità di conoscere gente nuova che poi magari resterà un punto di riferimento per i futuri spostamenti.

CHAT PER VIAGGIARE
• Spesso usiamo le chat come mezzo per trovare un compagno/a, ma avete mai pensato a CERCARE IN CHAT UN AMICO?…, NO NON PARLO DEL “TROMBAMICO”, ma proprio di amicizia senza secondi fini se non condividere risate, momenti, viaggi appunto. Mi hanno detto ci sono anche gruppi di incontro appositi creati proprio solo a questo scopo, senza implicazioni di timo sentimentale/sessuale (poi chissà….da cosa può sempre nascere cosa…)

UN VIAGGIO CON MAMMA E PAPÀ
• ORA STO PER SCRIVERE UNA COSA ASSOLUTAMENTE IMPOPOLARE … avete mai
riflettuto sulla possibilità di andare in vacanza con vostro padre/madre/fratello/sorella?
Ovvio, non se non ci si parla da anni, ma se c’è un discreto rapporto e ci si parla con una certa regolarità e tranquillità (perché IN VACANZA È VIETATO LITIGARE E DISCUTERE)…beh allora potrebbe essere una possibilità ottima per riscoprire o scoprire una madre/padre che avevamo dimenticato o rivivere vacanze come capitava da bambini, ma in chiave adulta, magari in cui ora siamo un po’ noi a prenderci cura di loro e preoccuparci di far stare tutti bene, sì proprio come un tempo facevano loro per noi.

A ME È CAPITATO DI FARLO, quando ancora era vivo mio padre e più recentemente con mia madre ed è stata davvero una scoperta piacevole…(ovvio non lo farei tutti gli anni e ovvio dipende dai rapporti in essere).

 

Scrivimi: nei miei articoli, in modo anonimo, coglierò spunti anche da chi si vorrà confrontare e m’invierà delle considerazioni per e mail.

Vuoi venire a trovarmi?
consulta il mio sito e contattami, a presto

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.